Contratto a progetto simulato e ipotesi di evasione contributiva

Contratto a progetto simulato e ipotesi di evasione contributiva

Con sentenza 9 gennaio 2019, n. 270, la Corte di Cassazione ha stabilito che l’illegittima stipulazione di contratti a progetto, sebbene regolarmente denunciati e registrati, al pari della somministrazione illecita di personale anche tramite la conclusione di contratti di appalto illeciti, concretizza un’ipotesi di “evasione contributiva” e non la meno grave fattispecie di “omissione contributiva” , in quanto implicano occultamento dei rapporti e,o delle retribuzioni o di entrambi e fanno presumere l’esistenza della volontà datoriale di realizzarli allo specifico fine di non versare i contributi o i premi dovuti.